Cosa è stato fatto nel 2011


Cosa è stato fatto nel 2011

Monsignor Eduardo Hiiboro Kussala, vescono di Tombura-Yambio, benedice i nuovi edifici della scuola di Nzara. Novembre 2011
Monsignor Eduardo Hiiboro Kussala, vescovo di Tombura-Yambio, benedice i nuovi edifici della scuola di Nzara. Novembre 2011

A luglio 2011 il Sud Sudan si è reso indipendente dal Sudan a seguito di un referendum. La situazione nella zona dove operiamo è molto tranquilla mentre purtroppo così non si può dire per alcune aree di confine con il Sudan del nord. Anche le scorrerie del LRA (Lord Resistance Army, un gruppo di guerriglieri ugandesi, più banditi che guerriglieri) sono notevolmente diminuite e del tutto assenti negli ultimi mesi probabilmente anche per merito dei telefonini che ora sono molto diffusi nelle cittadine attorno a Yambio e che consentono di dare rapidamente l’allarme. Da inizio anno i guerriglieri in quasi tutti gli attacchi hanno subito perdite contrariamente a quello che succedeva negli anni precedenti.
Abbiamo continuato a operare, come nel passato, a Nzara, Li-Rangu e Rimenze, in Western Equatoria  - Sud Sudan. Oltre a utilizzare le donazioni ricevute da privati nel 2011 abbiamo ottenuto finanziamenti da parte di due organizzazioni (spagnola una, l’altra inglese) che ci hanno consentito di fare dei lavori di costruzione che non ci saremmo potuti permettere con le donazioni dei parrocchiani.


.
Come si studiava sino a poco tempo fa
Come si studia ora a Nzara
Come si studia ora a Nzara


Nzara abbiamo in corso alcuni programmi in collaborazione con le Suore Comboniane che hanno un convento in quella cittadina. Programmi a Nzara realizzati con i fondi inviati nel 2011 e a fine 2010:
  • ampliamento degli edifici della scuola “Comboni Primary School” con l’aggiunta di 6 aule, dell’edificio degli uffici e di un gruppo di gabinetti. Costo €  91.000 dei quali € 78.000 donati da Manos Unidas, una ONG spagnola
  • 22 borse di studio per la scuola media secondaria e per l’università. Costo € 5.000
  • borse di studio per frequentare la scuola materna/primaria e aiuti alimentari a circa 500 bambini orfani per AIDS o in condizioni economiche molto disagiate. Costo € 7.000
  • 20 borse di studio per un corso di formazione per insegnanti (corso triennale iniziato nel 2010) al fine di migliorare la loro preparazione. Costo per il 2011 € 2.000
  • ristrutturazione della canonica della parrocchia di Nzara (pioveva dal tetto). Costo € 9.000 donati da The Little Way Association, una ONG inglese che aiuta i sacerdoti
  • invio di un medico volontario per potenziare i servizi resi dall’ospedale gestito dalle suore. Nessun costo, ci è andato gratuitamente
  • riattivazione della calzoleria per fabbricare scarpe per i lebbrosi. Nessun costo: ricevute gratuitamente le parti di ricambio per il macchinario.
I nuovi edifici della scuola di Nzara sono stati inaugurati e benedetti pochi giorni fa dal Vescovo di Yambio, Mons. Eduard Hiiboro Kussala. Erano presenti anche il presidente della contea (provincia). il ministro dell’Educazione del Western Equatoria e una folla di studenti e di loro familiari. Gli studenti della scuola primaria sono oltre 700.
Li-Rangu, oltre ad aver dato quest’anno 12 borse di studio per la scuola media superiore è proseguito il nostro impegno per la scuola materna e primaria intitolata a Nostra Signora di Valme. Fondi inviati nel 2011: € 25.000 dei quali € 11.000 ancora da spendere. Delle spese fatte, circa € 7.000 sono stati utilizzati per lavori di miglioria all’edificio della scuola. La scuola ha ora 227 studenti in 7 classi: 3 di materna e dalla I alla IV elementare. Ci facciamo carico di quasi tutte le spese (stipendi degli insegnanti, libri, cancelleria, ecc.). Il contributo dato dalle famiglie degli studenti è molto modesto (circa € 10/anno per bambino).
.
La capanna che ospitava la nostra scuola materna nel 2006
Come si studia ora a Nzara
L’attuale edificio della scuola a Li-Rangu (500 mq)
I programmi a Rimenze sono completamente finanziati da un gruppo di persone di Latina al quale diamo assistenza gestionale e amministrativa. E’ in corso un interessante programma sperimentale agricolo (e strettamente biologico) per il miglioramento delle tecniche utilizzate dalla popolazione locale. Pensando al futuro, un giovane di Rimenze sta frequentando, con una borsa di studio, il primo anno in una facoltà universitaria di agronomia. Fondi inviati nel 2011: € 16.000.
Abbiamo avuto anche un programma a Roma: 3 seminaristi sudanesi che studiano qui vengono formati per diventare capi-scout in maniera da poter fondare, una volta sacerdoti, dei gruppi scout nella loro patria. Questo programma è finanziato dalla Federazione Scout d’Europa (€ 1.000 nel 2011).
I risultati ottenuti sono stati principalmente dovuti all’abnegazione di persone che dedicano la loro vita al Sud Sudan: Suor Giovanna Calabria (malati di AIDS e loro orfani), Suor Maria Teresa Carrasco (scuola di Nzara e borse di studio), Don Stephen Kumyangi (Li-Rangu) e Suor Rosa Le Thi Bong (Rimenze).
Ovviamente i risultati non sarebbero stati raggiunti senza le donazioni che abbiamo ricevuto, che sono sì una sola goccia nel mare delle immani necessità del Sud Sudan, ma che sono servite a migliorare la vita di migliaia di persone e a dare a molti bambini un’istruzione in una nazione dove la maggioranza delle persone non sa né leggere né scrivere.

©2012 Parrocchia di Nostra Signora di Valme