Cristo è Risorto!


SEQUENZA 


Alla vittima pasquale, 

s'innalzi oggi il sacrificio di lode.

L'agnello ha redento il suo gregge,

l'Innocente ha riconciliato 

noi peccatori col Padre.



Morte e Vita si sono affrontate 

in un prodigioso duello.

Il Signore della vita era morto; 

ma ora, vivo, trionfa.



«Raccontaci, Maria: 

che hai visto sulla via?».

«La tomba del Cristo vivente, 

la gloria del Cristo risorto,

e gli angeli suoi testimoni, 

il sudario e le sue vesti.

Cristo, mia speranza, è risorto; 

e vi precede in Galilea».



Sì, ne siamo certi: Cristo è davvero risorto.

Tu, Re vittorioso, portaci la tua salvezza.

Amen. Alleluia
Continua a leggere...

Aggiornamento raccolta fondi per i lavori straordinari della parrocchia


Continua a leggere...

Richiesta di alimenti e vestiario per le famiglie bisognose assistite dalla Caritas




«Allo stesso modo, attivando i volontari della Caritas, delle Associazioni
e quanti offrono la loro disponibilità,
cerchiamo di alleviare le difficoltà di coloro che dovendo restare in casa
non possono procurarsi ciò di cui hanno bisogno.
Sono consapevole che questo impegno è da sempre praticato e sta nel cuore dei Pastori,
ma penso che in questo momento esso appaia a tutti particolarmente prezioso».
S. E. Mons. Daniele Libanori, Vescovo ausiliare di Roma




Cari amici parrocchiani,
la prolungata emergenza ha reso ancora più vulnerabili tante famiglie della nostra Parrocchia che oramai sono allo stremo per la mancanza di aiuti alimentari. 
Stante l’impossibilità di effettuare raccolte nei supermercati, facciamo appello alla Vostra sensibile generosità per venire incontro ai loro pressanti bisogni.
La richiesta è:
Aggiornato al: 26 Marzo 2021

-   Farina 
-   Riso (*)
-   Zucchero (*)
-  Colombe per la Pasqua
         -   Pomodori passata (*)
-   Pasta (*)
-   Caffè
-   Latte
-   Biscotti
-   Merendine
-   Marmellata (*)
-   Legumi in scatola (*)
-   Olio d'oliva e di semi (*)
-   Prodotti per l'igiene
-   Detersivo per lavatrice
Vestiario usato, ma in buone condizioni:
        - abbigliamento, scarpe e cappotti per donna
        - abbigliamento, scarpe e cappotti da uomo (*)
(*) Gli alimenti con accanto l'asterisco sono quelli di cui c'è più carenza in questo momento.

Questi prodotti, in qualsiasi momento, potranno essere ricevuti presso il Centro Caritas parrocchiale.

Date le difficoltà che molti hanno riscontrato sia nell'accesso ai supermercati che nel portare gli alimenti, è possibile anche fare una donazione attraverso un bonifico bancario semplice; in quel caso è necessario indicare, nella causale, che l'aiuto è diretto alla Caritas parrocchiale, in questo modo: Causale "Caritas Valme - Emergenza Coronavirus". Così i soldi saranno destinati effettivamente alla Caritas, SOLO per comprare alimenti da distribuire alle famiglie bisognose assistite dalla Parrocchia!





Modalità:
Bonifico bancario semplice.

IBAN: IT38J0503403281000000002300
Intestato a: Parrocchia Nostra Signora di Valme

Causale: Caritas Valme - Emergenza Coronavirus





Grazie per il vostro importante aiuto!



Nota: Se avete bisogno di ulteriori informazioni, potete contattare il numero di telefono della Parrocchia (06 551 47 43) e chiedere della Caritas.




Continua a leggere...

La parrocchia ha bisogno del tuo aiuto economico

 



La Parrocchia ha bisogno di te!

«Dio ama chi dona con gioia»

Cari amici,

la situazione sanitaria mondiale ha comportato la diminuzione dell'affluenza dei fedeli in chiesa e di conseguenza un calo delle entrate economiche parrocchiali, che provengono specialmente dalle collette quotidiane e domenicali. L'unica fonte di sostentamento per la parrocchia è sempre e solo il contributo libero dei fedeli.

In più nel mese di novembre 2020 si è resa necessaria la sostituzione completa della centrale termica e nel mese di gennaio 2021 abbiamo dovuto eseguire lavori di riparazione di ben 9 infiltrazioni sia in chiesa che nei locali parrocchiali; in più si sono dovute fare anche delle riparazioni elettriche importanti. L’ammontare complessivo di tutti questi interventi ascende a 51.500 €.

Al mese di marzo 2021, grazie ai vostri generosi contributi, abbiamo già potuto saldare circa 12.000 €, per cui resta un debito di 39.000 €.

Non va male, ma vi chiediamo di venirci incontro, in questo momento di crisi un po’ per tutti, con un contributo libero, di qualsiasi importo, secondo una delle modalità sottoindicate, quella che voi preferite.

Se ciascuno fa almeno un poco, tra tutti facciamo molto!

Grazie!! Grazie a tutti voi che con spirito di sacrificio state collaborando economicamente in questi mesi tramite bonifici bancari mensili o semplici e donazioni varie. 

Il Signore benedica tutti, e ricompensi in modo speciale la vostra generosità nell’aiutare la parrocchia!



Modalità:  

1. NOVITÀ: Dona utilizzando PayPal oppure carta di credito oppure carta di debito. Questo metodo è semplice, rapido e sicuro (raccomandato):


2.   Bonifico bancario con periodicità mensile.

3.  Bonifico bancario semplice.

IBAN: IT38J0503403281000000002300

Intestato a: Parrocchia Nostra Signora di Valme

(Si prega di specificare la causale: Centrale termica e lavori; Caritas; fiori per il Santissimo; per la parrocchia; ecc).

 

4.  Versando la vostra offerta direttamente nelle cassette fisse poste all’ingresso del tempio oppure consegnandola in mano a uno dei Sacerdoti o dei Consacrati.





 

Vorresti essere sempre informato sulle attività parrocchiali? 
Clicca qui.



Continua a leggere...

Orari aggiornati celebrazioni liturgiche











Continua a leggere...

Obbligo di autocertificazione per partecipare alla Santa Messa durante la zona rossa, ma le chiese rimarranno aperte e le Sante Messe continueranno ad essere celebrate

 


Continua a leggere...

Ogni venerdì di Quaresima, Via Crucis in parrocchia dopo la Santa Messa delle ore 19:00

Ogni venerdì di Quaresima verrà celebrata in parrocchia la Via Crucis dopo la Santa Messa delle ore 19:00.

Il pio esercizio della Via Crucis è valevole per ottenere l'indulgenza plenaria (ovviamente devono essere ottemperate anche le altre condizioni stabilite per l'indulgenza plenaria: Confessione Sacramentale - Comunione Eucaristica - Preghiera secondo le intenzioni del Sommo Pontefice)


La Via Crucis (dal latino, Via della Croce - anche detta Via Dolorosa) è un momento di preghiera con cui si ricostruisce e commemora il percorso doloroso di Cristo che si avvia alla crocifissione sul Golgota.

Continua a leggere...

©2010-2020 Parrocchia di Nostra Signora di Valme